L’estate porta subito a pensare alle vacanze, i viaggi e soprattutto il Sole. Non si può quindi non ricordare che quest’estate avverrà un’affascinante eclisse totale di Sole il cui percorso taglierà esattamente in due gli Stati Uniti d’America. Quella del 21 agosto è già stata definita come l’eclisse di Sole che vedrà il maggior numero di spettatori di tutti i tempi: saranno migliaia e migliaia gli spettatori, tra astronomi professionisti, astrofili o semplici curiosi che, da tutto il mondo, assisteranno all’evento dal vivo. E se non potrete spostarvi, sarà comunque possibile vivere quel momento in diretta streaming sul web e, in qualche modo, provare quell’emozione che riempie di autentica meraviglia chi non sia preparato alla vista del “Sole nero”.

 

Abbiamo dunque pensato di dedicare questo numero estivo doppio e ricco di contenuti (valido per il periodo di Luglio e Agosto) proprio alle eclissi di Sole, che risultano ancora di grande interesse e valore per vari tipi di ricerca. Potrebbe stupire sapere che è relativamente da poco che si può studiare il fenomeno in modo scientifico: dal 1851, anno in cui ne è stata eseguita la prima fotografia.

 

Il decano astronomo Mario Rigutti, che ha vissuto quel periodo anche come astronomo solare, ci regala i suoi affascinanti (e sempre accurati) racconti tra diaro di viaggio e approfondimenti scientifici e storici, e un bell’articolo dell’Osservatorio Astronomico INAF di Torino, Bemporad, Fineschi e Zangrilli, ci porta dalle suggestioni del passato all’astronomia solare di oggi, passando per la sempre più presente “citizen science”, dove passione amatoriale e professionalità si incontrano.

Ma non finisce qui, nelle oltre 250 pagine di questo numero troverete news (non perdetevi il report sul grande bolide che ha illuminato il Nord Italia lo scorso 30 maggio), rubriche di astrofotografia e per l’osservazione del Cielo e nella sezione appuntamenti potrete consultare una selezione di eventi imperdibili per trascorrere l’estate con il naso all’insù, approfondendo la conoscenza dell’astronomia.

 

Che siate al fresco in montagna o sotto il sole della spiaggia, ma anche dopo una lunga giornata al lavoro… leggete Coelum Astronomia e ammirate il cielo stellato! Il prossimo appuntamento è per la fine di agosto, con il nuovo numero della rivista.

 

Buona lettura e buona estate

 

Articoli di copertina

 

  • SPECIALE ECLISSI DI SOLE
  • Come funzionano le Eclissi di Sole. Dallo stupore alla geometria di un eclissi di Sole.
  • Dalle suggestioni del passato alla scienza del futuro.
  • Eclissi storiche: primi passi verso lo studio della parte esterna del Sole.
  • Le mie Eclissi. Diario di viaggio di un Astronomo.

 

  • Giove: le più belle immagini e le prime scoperte scientifiche di Juno.
  • Report sul bolide del 30 maggio: le immagini, i video e i risultati sullo studio di traiettoria e dimensioni del “mini-asteroide” che ha solcato i cieli del Nord Est.
  • Il “Segnale Wow!”: un mistero lungo 40 anni.

 

  • La riscoperta di V1449 Her e le Variabili Cataclismiche.
  • Perseidi 2017: quando, dove osservarle e come fotografarle.
  • LUNA: osserviamo Aristarchus Plateau
  • ASTROFOTOGRAFIA: doppio appuntamento con la ripresa dell’Eclissi parziale di Luna e delle Perseidi!
  • Tutti i fenomeni celesti di LUGLIO e AGOSTO

 

 

Leggi Coelum Astronomia 213 online: https://goo.gl/1z1EKu

 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/coelumastronomia

Il nostro sito web: http://www.coelum.com/