Ricordate OSIRIS- Rex, missione NASA lanciata nel 2016, che riporterà nel 2023 un campione di asteroide sulla terra? Il suo Principal Investigator, Dante Lauretta, ha lanciato su Kickstarter, storico portale dedicato al crowdfunding, un progetto per continuare ad autofinanziare il gioco Constellations. Il gioco di carte è basato sul sistema di classificazione stellare, i giocatori infatti sono chiamati a usare la giusta tipologia di stelle, che sono diversificate in base alla classificazione degli oggetti astronomici. Le carte rappresentano le 88 costellazioni ufficialmente omologate nel cielo notturno. Ogni tessera contiene la classificazione stellare, l’evoluzione, la storia della costellazione e l’uso in astronomia moderna.

 

Lo scorso anno la rivista specializzata Good Housekeeping magazine, l’ha eletto miglior gioco per le famiglie. 

Lo scopo del gioco è quello di accumulare il maggior numero di punti attraverso le costellazioni e completare la mappa del cielo attraverso le carte.

Noi non vediamo l’ora di giocarci, magari durante l’estate avremo l’occasione finalmente di provare Constellations insieme ai nostri lettori.

 

Gianluigi Marsibilio