70 Premi Nobel si schierano a favore di Hilary Clinton nella corsa alla Casa Bianca.

La lettera pubblicata alcuni giorni fa arriva dopo la conclusione delle assegnazioni dei Premi Nobel e poco dopo l’ultimo dibattito tra Hillary Clinton e Donald Trump.

Spesso in queste settimane ci siamo occupati del futuro scientifico degli USA, oggi i protagonisti del mondo della ricerca sono a favore della Clinton.

In queste settimane molte testate anche scientifiche si sono schierate, Nature ha dedicato uno speciale alle prossime elezioni, parlando anche con dei membri della comunità scientifica che appoggeranno Trump.

L’endorsement della rivista britannica per la candidata democratica ha avuto la seguente motivazione: “Clinton è una politica per eccellenza”.

La lettera dei Nobel pro- Clinton  (che trovate qui) non fa altro che rafforzare la sua posizione nella comunità scientifica. Toccherà a lei dare importanti risposte dal punto di vista scientifico: primo problema fra tutti sarà sicuramente il cambiamento climatico.

Non resta quindi che aspettare l’8 novembre.

Gianluigi Marsibilio