“La scienza è uno sforzo globale” così recita uno slogan della Royal Society, che insieme ad altre istituzioni scientifiche ed accademiche si sta battendo per rendere la scienza un campo senza alcun tipo di barriere.

Tantissimi gli organi istituzionali aderenti all’iniziativa lanciata dall’accademia britannica, dall’Accademia Reale Spagnola a quella delle scienze mediche: a rappresentare il nostro paese nella partnership internazionale c’è l’Accademia dei Lincei, guidata da Alberto Quadrio Curzio.

L’occasione per lanciare questa iniziativa a favore della libera ricerca scientifica è la conferenza ESOF di Manchester (EuroScience Open Forum), ad oggi è stato lanciato l’hastag su Twitter #ScienceIsGlobal ,per ativare anche i cittadini a favore della campagna.

Per l’evento è stata formulata una dichiarazione, firmata dai vari enti, volta a sensibilizzare e a promuovere la campagna per questa battaglia.

Gianluigi Marsibilio