Buon compleanno Tra Scienza & Coscienza.

Oggi è il primo anniversario del nostro blog che, pur essendo molto giovane, ha avuto parecchi successi e storie da raccontare in nome di una corretta divulgazione scientifica.

Vi linkiamo tutte le storie che siamo orgogliosi di aver raccontato nel corso di questi 365 giorni al servizio della scienza e non solo.

Il nostro primo articolo iniziava esattamente così: “Il 14 luglio 2015, da una distanza di quasi 13.000 km dalla superficie di Plutone, la sonda New Horizons, dopo 9 anni di viaggio nello spazio, scatta le prime foto del pianeta nano”.

La sonda della NASA aveva appena compiuto la storica impresa rilasciando le prime immagini di Plutone; nel corso del tempo ci siamo affezionati ai pianetini e proprio la scorsa settimana vi avevamo parlato del nuovo, probabile pianeta nano.

Non solo spazio, abbiamo parlato anche delle frontiere della medicina, come nel nostro approfondimento sulle IPSC.

Abbiamo analizzato continuamente lo stato di salute della ricerca, esplorando le disparità che nella comunità accademica persistono tra uomo e donna: su questo tema abbiamo intervistato anche la professoressa Amalia Ercoli Finzi.

Sicuramente siamo molto felici di aver coinvolto nel nostro processo di crescita tanti protagonisti dalla scienza, da Amedeo Balbi a Giovanni Bignami, passando per Roberto Battiston e tanti altri.

È stato un vero onore intervistare il padre della teoria delle stringhe Leonard Susskind.

Sappiamo tutti di essere solo all’inizio e dopo 365 siamo più attivi che mai, pronti a continuare la nostra missione.

Tra Scienza & Coscienza sarà partner delle serate astronomiche che si terranno a Guardiagrele ad agosto: vi invitiamo a partecipare numerosi, per continuare la nostra avventura insieme. Grazie a tutti.

Gianluigi Marsibilio