In questa settimana vi abbiamo parlato degli investimenti che la Cina sta effettuando in ricerca e sviluppo tecnologico, sempre dall’Asia arrivano dei fondi per progetti di Intelligenza Artificiale: la Corea Del Sud ha investito 863 milioni di dollari, l’annuncio arriva a pochi giorni dalla batttaglia tra Lee Sedol e Google DeepMind a Go. I soldi sono stati donati ad aziende come: Samsung, LG Electronics and Hyundai Motor. Una buona parte di denaro andrà anche al portale web Naver, da sempre attento nello sviluppo di nuove tecnologie.

Nel Paese asiatico si punta molto in questo settore, poiché investendo in AI tutta l’industria sud coreana potrebbe crescere.

LA MAPPA DI JASON-3

La “Ocean Surface Topography Mission”, grazie al satellite Jason-3, costruito tra Usa e Europa, ha prodotto la sua prima mappatura completa della superficie degli oceani e dei mari, studiando anche il livello di innalzamento delle acque; sono state registrate anche tutte le anomalie e segnalate sulla mappa.

I dati, raccolti dal 17 gennaio scorso, serviranno per migliorare le previsioni e il monitoraggio del meteo globale.

L’obiettivo complessivo della missione è: studiare gli oceani, il cambiamento del livello dei mari e studiare modelli da applicare nello studio del clima del pianeta.

Per l’Europa, l’agenzia che controlla la missione è: l’EUMETSAT, l’organizzazione da anni mantiene il sistema dei satelliti metereologici del continente europeo.

Vogliamo segnalarvi su La Repubblica la lettera di Matteo Renzi, Primo Ministro italiano, ai ricercatori. Dopo le proteste di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi, il Premier ha scritto per parlare agli scienziati e per spiegare le prossime manovre sulla ricerca, alla fine della lettera ha precisato: “lavoriamo insieme perché i nostri scienziati e studiosi continuino a dare il meglio di sé a casa nostra e in giro per il mondo e perché i nostri centri di ricerca, laboratori e università possano tornare ad essere un magnete per le intelligenze e per il futuro di ognuno di noi”.

 

Gianluigi Marsibilio